ACCESSO ABBONATI

Attualità ottobre 2018

Borghi più belli del

Mediterraneo

 di Luigi Demola

Si è tenuta a Cisternino, dal 4 al 7 ottobre, presso il teatro Paolo Grassi, la VI edizione della Conferenza Internazionale dei Borghi più belli del Mediterraneo. La Conferenza di quest’anno, intitolata “Abi­tare il Paesaggio”, ha voluto animare un confronto dialettico tra stu­diosi, progettisti, maestranze e operatori di settore sulle esigenze dei piccoli centri, abitualmente esclusi dai percorsi turistici tradizionali. Tantissimi gli eventi collaterali tenutisi nei giorni delle conferenze: l’inaugurazione del giovedì 4 è stata affidata alla Banda musicale dell’istituto comprensivo di Cisternino e al coro delle voci bianche “Itria in Canto”, nonché alla rappresentazione teatrale “Voci dal bor­go".

Poesie, canzoni e sussurri di città di Lilia Pacifico, Ferdinan­do Sallustio, Luigi Saponaro con i ragazzi del Laboratorio musicale “Area futura” di Carovigno e proiezione del docu-film “Storie” con la partecipazione del famoso regista e produttore Edoardo Winspeare. Tantissimi gli studiosi e le autorità in materia intervenuti alla quattro giorni di conferenze: Loredana Ficarelli, prorettore del Politecnico di Bari; Maria Piccarreta, Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Pa­esaggio; Agostino Caponoce, presidente dell’Ordine degli ingegneri di Brindisi; Serena Liliana Chiarelli, presidente dell’Ordine degli architetti PPC di Brindisi; Otello Coccioli, presidente del Collegio dei geometri di Brindisi; Mariangela Turchiarulo, del Politecnico di Bari; Margherita Ciervo, dell’Università degli Studi di Foggia.

Nel­la conferenza conclusiva non sono mancati i saluti di politici, come Loredana Capone, Raffaele Fitto, Valentina Palmisano, parlamen­tare italiana e Ubaldo Pagano, parlamentare Italiano, e la presenza di Walter Baldacconi, direttore di Studio 100 TV. Infiniti i compli­menti dei tanti giornalisti europei intervenuti, per l’ottima...

Leggi tutto sul numero di Porta Grande in edicola a ottobre 2018

Condividi su:

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn